cranio-facciale

Chirurgia odontostomatologica
Febbraio 27, 2020
Tessuto ghiandolare
Marzo 7, 2020

La linea craniofacciale incomincia a livello dell’articolazione frontonasale, dopo sale verso l’arcata sopraccigliare, raggiunge l’incrocio con la grande ala dello sfenoide, costeggia l’osso zigomatico e poi continua lungo l’angolo anteriore dello sfenoide.

I problemi funzionali ed estetici correlati alla sfera craniofacciale sono trattati dal chirurgo maxillo facciale con attenzione alla chirurgia ortognatica in caso di malocclusione dento-scheletriche.

Potrebbe anche interessarti:

Chirurgia ortognatica: perché sottoporsi ad un intervento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 4 =